Arredamento

Come arredare casa con pochi soldi

Sia che ti stai trasferendo in una nuova casa o che desideri rinnovare l’arredo di una casa esistente, non è un segreto che arredare casa possa risultare molto costoso. L’acquisto dei mobili per il soggiorno, una cucina ben fornita o l’arredo per la camera da letto possono richiedere un budget fuori dalla nostra portata. Tuttavia, non è sempre necessario spendere una fortuna per arredare casa con stile, seguendo il proprio gusto personale.

Ecco allora alcuni pratici consigli e soluzioni economiche che permetteranno di arredare casa spendendo poco!

Dove comprare i mobili a poco prezzo

La prima mossa è individuare dei negozi che presentano un’offerta dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. In questo modo possiamo andare sul sicuro: l’arredo seppur economico sarà ugualmente robusto, funzionale e di buon gusto!

Negozi di arredamento low cost pullulano in tempi recenti, ma non sempre la qualità della merce garantisce il risparmio poiché dopo poco tempo occorre riacquistare parte dell’arredo. Fortunatamente ci sono delle aziende che hanno fatto dell’arredamento a prezzo contenuto e della discreta qualità dei loro articoli un vero e proprio punto di forza. Tra questi possiamo sicuramente includere Miliboo e Maisons du Monde, noti marchi di arredamento presenti sul mercato da ormai moltissimi anni.

Da Miliboo possiamo acquistare davvero di tutto, dall’arredo per la camera da letto, ai mobili per il soggiorno fino alla cucina attrezzata e molto altro ancora. Se siamo in cerca del risparmio la soluzione migliore è comprare direttamente on-line dal sito ufficiale. Oltre alle numerose offerte già presenti sul portale dell’azienda francese puoi risparmiare sul tuo prossimo acquisto sfruttando uno dei codici sconto sempre disponibili sul loro sito.

Acquistare mobili da Maison Du Monde ti fa risparmiare

Insieme ad Ikea, anche Maisons Du Monde permette di arredare casa spendendo poco. L’azienda francese sulla breccia da tantissimi anni si è oggi largamente internazionalizzata presentando numerosi punti vendita in diversi Paesi. A seconda dei tuoi gusti personali, con Maisons Du Monde potrai arredare un soggiorno in stile esotico, moderno, industriale, vintage o classico. Sia nei negozi fisici che sullo store on-line potrai ordinare articoli d’arredo di diverso materiale, come il rattan o il vimini, oppure scegliere tra numerose colorazioni e finiture.

Acquista oggettistica Kasanova spendendo poco con i codici sconto di Topnegozi

Dopo aver visto i mobili, sarà fantastico iniziare a scegliere qualche oggetto d’arredo capace di abbellire, rendendo più funzionale ogni ambiente di casa. Ne potremo comprare di utili come un portaombrelli o un orologio da muro, o di design come un vaso o un quadro da appendere. Ottime soluzioni sono proposte dall’e-commerce Kasanova, considerato il migliore nell’oggettistica a basso prezzo, con migliaia di articoli scontati ben suddivisi in casalinghi, arredamento e tessile. Per chi è deciso ad acquistare sul loro sito, sarà contento di sapere che uno dei più famosi portali di coupon, Topnegozi offre codici sconto Kasanova sempre nuovi e funzionanti. Topnegozi raccoglie le promozioni e i buoni sconto di altri altri negozi di oggettistica e fai da te come Leroy Merlin e Dmail.

Arredare un soggiorno con pochi soldi

Per arredare il salone della tua abitazione in maniera economica occorrerà fare delle scelte ragionate. Possono risultare molto utili le soluzioni salvaspazio, ma in particolar modo gli arredi multifunzione che ci eviteranno spese doppie per avere più mobili tra loro separati che assolvono allo stesso compito. Per esempio, è davvero conveniente l’acquisto di un mobile porta TV perché consente sia di alloggiare il televisore nella posizione che preferiamo sia di sfruttare i suoi cassetti per riporre qualsiasi tipo di oggetto.

Le librerie, oltre che d’appoggio per i libri, possono fare da mensole per altri complementi d’arredo ma soprattutto separare due aree in comune. Anche in questo caso, evitando la tradizionale libreria da muro, si andrà in un certo senso a risparmiare sull’eventuale spesa di un separé o di un altro elemento divisorio.

Se lo stile che hai creato è d’ispirazione moderna allora puoi pensare di sostituire la seduta con delle soluzioni più pratiche e più economiche come i pouf da interno. Puoi ulteriormente risparmiare sfruttando i codici sconto Top Negozi per selezionare uno dei pouf disponibili su Maison du Monde!

Come spendere poco per una cucina

Realizzare una cucina senza spendere una fortuna è possibile! Una cucina economica non è detto che sia scarna di componenti, anzi. Quando scegliamo che cosa inserire all’interno della nostra cucina è bene valutare con attenzione quali siano gli elementi essenziali per non rinunciare alla funzionalità. Dunque, la regola è “investire in ciò che conta”. Possiamo per esempio rinunciare alla lavastoviglie o ad un robot multifunzione.
Inoltre, arredare una cucina in economia non è poi così difficile se si ha l’astuzia di combinare in un’unica soluzione diversi elementi. Scegliere una cucina con isola può essere un valido espediente per abolire la spesa di un tavolo: il piano può fare da snack e tornare utile per consumare la colazione o gli altri pasti della giornata.

Si può ristrutturare casa spendendo poco?

Sicuramente quando parliamo di ristrutturazione intendiamo una rinnovata generale all’intera abitazione. Potrebbe trattarsi della casa in cui viviamo da anni o di una casa in cui ci apprestiamo ad entrare per la prima volta ma necessita di una rinfrescata. Una ristrutturazione prevede dei costi spesso maggiori rispetto al “semplice” ammobiliare. Potrebbero essere necessari dei lavori di muratura anche straordinari. In determinati casi è possibile accedere a dei finanziamenti statali. Questo potrai direttamente verificarlo con una ditta specializzata e con il supporto di un tecnico. Puntare sui bonus ristrutturazione è un buon modo per ristrutturare casa limitando le spese.

Ma se non è questo il tuo caso e intendi soltanto dare una rinfrescata ad un’abitazione strutturalmente già sicura, allora potresti pensare di spendere poco occupandoti tu stesso di alcuni lavoretti. Per esempio, ritinteggiare le pareti conferisce un nuovo aspetto alla casa. Con un po’ di buona volontà e di manualità potresti farlo tu stesso.

Share
Pubblicato da
Redazione IdeeGreen