Macchie del viso, rimedi naturali

macchie del viso

Le macchie del viso sono un inestetismo della pelle che affliggono molte donne soprattutto nel periodo estivo. È doveroso sottolineare che la comparsa di macchie sul viso non sono solo riconducibili all’esposizione al sole, fattori sia esogeni che endogeni posso infatti favorire le macchie del viso. È il caso di una cattiva alimentazione oppure per esempio di disfunzioni o cambiamenti ormonali. In commercio esistono cure farmacologiche contro le macchie cutanee che tuttavia possono compromettere la cute in caso di pelle sensibile. La natura come sempre è nostra alleata anche per risolvere problemi di macchie scure. Ecco come curare le macchie del viso ricorrendo a metodi naturali.

Macchie del viso, cure naturali
Madre natura ci offre tanti ingredienti che possono rivelarsi estremamente efficaci contro gli inestetismi della pelle, unica raccomandazione è quella di iniziare il trattamento dopo l’estate, verso i primi di ottobre. Ecco qualche rimedio casalingo:

  • Maschera facciale a base di limone. Ecco una maschera facciale specifica per le macchie del viso a base di limone e yogurt naturale. Mescolate il succo di due limoni con un barattolino di yogurt naturale bianco da 125 grammi. Applicate questa soluzione sulle macchie, lasciando agire per una mezz’oretta: il tempo necessario che occorre per far seccare la maschera sul viso. Risciacquate poi con acqua tiepida. Ripetete questa operazione quotidianamente sia mattina che sera
  • Maschera facciale a base di miele. Questa maschera è particolarmente indicata per coloro che oltre ai problemi di macchie scure presentano una pelle porosa e poco luminosa. Mescolate due cucchiai di latte in polvere, due di succo di limone, due cucchiai di yogurt naturale e quattro di miele d’api. Applicate la maschera sul viso e lasciate agire per 15 minuti. Poi risciacquate il viso con acqua tiepida
  • Acqua ossigenata. Altro rimedio naturale contro le macchie scure del viso è l’acqua ossigenata. Per l’applicazione basta immergere dei dischetti di cotone in una soluzione di 20 cl di acqua ossigenata più 5 cl di acqua e passarli sulle macchie scure, facendo attenzione a non strofinare troppo.

ATTENZIONE: anche se si tratta di rimedi naturali, assicurarsi che non vi siano arrossamenti eccessivi, in tal caso è bene consultare il proprio medico di fiducia.

RACCOMANDAZIONE IMPORTANTE: è bene proteggere la pelle con una crema specifica per il proprio viso e non solo d’estate. Non trascurate inoltre l’alimentazione, la mancanza di apporto di sali minerali, vitamine e altri nutrienti necessari per la pelle possono agevolare l’insorgenza delle macchie sul viso.

Pubblicato da Anna De Simone