Macchie del viso, rimedi naturali

macchie del viso

Macchie del viso: rimedi naturali e consigli per schiarire le macchie della pelle. Dai trattamenti laser a creme e preparati fai da te.

Le macchie del viso sono un inestetismo della pelle che affligge molte donne, soprattutto nel periodo estivo, con la complicità dell’esposizione diretta al sole. È doveroso sottolineare che la comparsa di macchie sul viso non sono solo riconducibili ai raggi solari, fattori sia esogeni che endogeni posso infatti favorire la comparsa e l’intensificazione delle macchie del viso.

Le cause sono molteplici e ancora oggi oggetto di studio, tra le varie ipotesi più accertate vi sono scompensi alimentari: è il caso di una cattiva alimentazione protratta nel tempo che incide sul nostro sistema endocrino oppure disfunzioni o cambiamenti ormonali legati ad altre cause. In commercio esistono cure farmacologiche contro le macchie cutanee che tuttavia possono compromettere la cute in caso di pelle sensibile, non mancano trattamenti più intensivi come il laser o il peeling chimico ma ne parleremo nell’ultimo paragrafo.

La natura, come spesso accade, è nostra alleata e non mancano rimedi per risolvere i problemi legate alla comparsa di macchie scure sulla pelle e sul viso. Ecco come curare le macchie del viso ricorrendo a metodi naturali.

Macchie del viso, cure naturali

Madre natura ci offre tanti ingredienti che possono rivelarsi estremamente efficaci contro gli inestetismi della pelle, unica raccomandazione è quella di iniziare il trattamento dopo l’estate, verso i primi di ottobre, quando non rischiamo di peggiorare la situazione a causa dell’esposizione solare. Ecco qualche rimedio casalingo per contrastare e schiarire le macchie del viso.

Maschera facciale a base di limone:
agisce sul pH della pelle e ci aiuta a schiarire le macchie del viso

Ecco una maschera facciale specifica per le macchie del viso e si prepara con succo di limone e yogurt naturale. Mescolate il succo di due limoni con un barattolino di yogurt naturale bianco da 125 grammi. Applicate questa soluzione sulle macchie, lasciando agire per una mezz’oretta: il tempo necessario che occorre per far seccare la maschera sul viso. Risciacquate poi con acqua tiepida. Ripetete questa operazione quotidianamente sia mattina che sera

Maschera facciale a base di miele:
indicata per pelli sensibili

Questa maschera è particolarmente indicata per coloro che oltre ai problemi di macchie scure presentano una pelle sensibili, secca e poco luminosa. Mescolate due cucchiai di latte in polvere, due di succo di limone, due cucchiai di yogurt naturale e quattro di miele d’api. Applicate la maschera sul viso e lasciate agire per 15 minuti. Poi risciacquate il viso con acqua tiepida

Acqua ossigenata per schiarire le macchie del viso

Altro rimedio naturale contro le macchie scure del viso è l’acqua ossigenata, utile anche per disinfettare i pori dilatati. Per l’applicazione basta immergere dei dischetti di cotone in una soluzione di 20 cl di acqua ossigenata diluita in 5 cl di acqua. Applicate i dischetti impregnati sulle macchie scure facendo attenzione a tamponare senza strofinare eccessivamente. Le macchie del viso non spariranno ma l’acqua ossigenata dovrebbe schiarirle.

ATTENZIONE: anche se si tratta di rimedi naturali, assicurarsi che non vi siano arrossamenti eccessivi, in tal caso è bene sciacquare abbondantemente la pelle con acqua corrente e consultare il proprio dermatologo di fiducia per valutare i trattamenti convenzionali.

RACCOMANDAZIONE IMPORTANTE: è bene proteggere la pelle con una crema specifica per il proprio viso e non solo d’estate. Non trascurate inoltre l’alimentazione, la mancanza di apporto di sali minerali, vitamine e altri nutrienti necessari per la pelle possono agevolare l’insorgenza delle macchie sul viso.

Prodotti consigliati: le creme naturali anti-macchia

Per curare le macchie del viso è possibile acquistare diversi prodotti specifici, l’unico problema è che la gran parte di creme presenti in commercio sono realizzate con miscele di idrocarburi o altri agenti chimici artificiali che troppo spesso si rivelano eccessivamente aggressivi per la pelle. La nostra raccomandazione è quella di scegliere creme per eliminare le macchie del viso quanto può naturali possibile: leggete sempre l’etichetta! Informatevi sui principi attivi della crema di vostro interesse e controllate che non vi siano miscele di idrocarburi come la paraffina o altri derivati del petrolio; assicuratevi dell’assenza di conservanti, coloranti o profumi artificiali. 

Tra i prodotti presenti sul mercato vi consigliamo una crema naturale a base di estratto di Crescione (una pianta molto comune), Genisteina (un isoflavone ad azione antiossidante conosciuto fin dal 1899 e estratto dalle ginestre), e Papaina (un enzima ricavato dalla papaia). Una miscela dei componenti appena elencata è contenuta nella crema naturale AR NaturalBio Siero Anti-Macchia. La crema in questione è proposta in offerta su Amazon al prezzo promozionale di 32,00 euro comprese di spese di spedizione.

Macchie del viso e sole

Chi ha macchie del viso dovrebbe evitare l’esposizione solare. Non solo il sole è considerata la principale causa della comparsa delle macchie scure sul viso ma i raggi UV possono peggiorare la situazione.

In estate avete due alternative: evitare l’esposizione solare oppure imparare a proteggersi dai raggi UV in modo efficace, con una crema 50ù sia contro Uva sia contro gli Uvb, con filtri sia chimici sia fisici. In realtà, chi soffre di macchie del viso dovrebbe applicare creme protettive anche durante le stagioni intermedie: usatela quotidianamente da aprile a ottobre.

Macchie del viso: couperose e rosacea

Non solo macchie scure, le macchie del viso possono essere anche di tipo couperose e rosacea. In questo caso, le cause sono ricondotte a una vasodilatazione eccessiva che è alla base di entrambi i disturbi.

La couperose, infatti, consiste in una dilatazione della trama vascolare del viso che può comparire come una manifestazione a sé stante oppure in associazione alla rosacea, un vero disturbo circolatorio.

Chi ha macchie del viso di tipo couperose e rosacea tende a esporsi al sole perché l’abbronzatura e l’eritema solare causato dall’esposizione ai Raggi UV, almeno momentaneamente vanno a uniformare il colorito della pelle. Purtroppo, a lungo andare il sole danneggia e peggiora la couperose aggravando proprio la vasodilatazione che è alla base del disturbo.

Macchie del viso, trattamenti

Fin ora abbiamo parlato di rimedi naturali, tuttavia i dermatologi possono proporre diversi trattamenti atti a schiarire eliminare le macchie del viso in modo definitivo. Non tutte le macchie della pelle sono uguali e si differenziano anche in base alle cause. Consultate un dermatologo di fiducia per individuare la tecnica più efficace in base all’iperpigmentazione che ci caratterizza.

Tra le terapie chimiche indicate vi è il peeling ma si tratta di un trattamento inefficace quando la macchie del viso appare più spessa. In questo caso molti dermatologi consigliano la terapia laser. Il laser frazionato riuscirebbe a eliminare le macchie del viso e a stimolare la produzione di collagene ma ha lo svantaggio di dimostrare l’efficacia a seguito di 2 – 4 trattamenti da ripetere a distanza di un mese l’uno dall’altro.

Chi non vuole arrivare a tentativi così estremi, può sperimentare un peeling naturale a base di Vitamina C, Vitamina E e Acido Ialuronico. Tra i prodotti presenti in commercio segnaliamo il Siero Maritime Naturalsin realtà si tratta di un siero anti-età ma che si è dimostrato efficace anche nei trattamenti delle macchie del viso. Riesce a schiarire le macchie della pelle senza l’utilizzo di sostanze chimiche aggressive, quindi è adatto anche per chi ha la pelle secca o sensibile. Il siero in questione è proposto su Amazon al prezzo promozionale di 22,08 euro con spedizione gratuita, può essere trovato anche nelle farmacie più fornite ma il prezzo è di circa 49,90 euro.

Pubblicato da Anna De Simone