Come piantare le zucchine

Le zucchine possono essere piantate nell’orto, in giardino e persino sul balcone. La coltivazione non richiede molto lavoro, basta seguire alcune indicazioni utili. Nell’articolo illustreremo come piantare le zucchine, dal terreno al raccolto.

Come piantare le zucchine, le indicazioni

  • Il terreno. Prima di interrare le piantine di zucchine bisogna vangare il terreno per privarlo delle erbacce. Il terreno va poi fertilizzato preferibilmente con concime organico (stallatico).
  • I’interro. Le piantine vanno interrate fino a 5-6cm,  distanziate circa un metro tra di loro, disponendole a filari per una coltura ordinata e un raccolto comoodo. Anche i filari vanno distanziati tra loro di 1 -1,5 m circa: per l’interro delle piantine basta usare un punteruolo. Durante la crescita è preferibile concimare il terreno con macerato d’ortica. Per le varietà striscianti è necessario predisporre un graticcio sul quale legare i fusti in crescita.
  • Le irrigazioni.  Devono essere abbondanti, per evitare la formazione prevalente dei fiori maschili sterili: attenzione a non bagnare le foglie, per non facilitare l’insorgere di malattie crittogamiche. In piena estate è bene innaffiarle anche tutti i giorni, evitando di intervenire durante le ore più calde della giornata. innaffiare lentamente e direttamente sul terreno.
  • Le malattie. La pianta di zucchina temono l’oidio, che si manifesta con macchie biancastre sulla pagina inferiore delle foglie.
  • Il clima. La zucchina, come tutte le cucurbitacee ama il clima mite e una posizione soleggiata ma ben areata.
  • Il raccolto. Il raccolto delle zucchine e dei fiori dura tutta l’estate e in zone climatiche favorevoli si protrae anche per la prima parte della stagione autunnale. La zucchina può essere raccolta prima che il fiore si schiuda completamente (quando presentano una lunghezza di 15-20 cm).

Come piantare le zucchine in terrazzo
La zucchina più adatta alla coltivazione in vaso è “Baby Round”, un cespuglio che produce una quantità incredibile di piccoli frutti rotondi.

Se decidete di piantare le zucchine per uso domestico non esagerate nella semina: 2 o 3 piante saranno più che sufficienti.

Pubblicato da Anna De Simone